Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

NovarelloCSI.jpg

DECRETO DEFIBRILLATORI

Gent.mi;
con la presente è mia premura rendere noto che a partire dal prossimo 20
luglio 2016 scadrà la proroga per l’attuazione del decreto sui defibrillatori rendendo
pertanto OBBLIGATORIA la sua entrata in vigore.

Tale condizione renderà operative alcune indicazioni regolamentari alle quali le
società sportive e/o chi organizzerà eventi sportivi per conto di CSI NOVARA dovrà
attenersi.
E’ opportuno evidenziare che la non attuazione della norma potrebbe implicare
denunce penali allo scrivente in quanto legale rappresentante dell’associazione.
In attesa dell’uscita delle linee guida del CONI, la normativa di riferimento rimane
invariata rispetto allo scorso anno sportivo.

Pertanto, per ottemperare a quanto previsto dal decreto le Balduzzi (Legge 189
dell’8 novembre 2012) e successive modiche, che prevede durante qualsiasi attività
sportiva promossa da una ASD l’obbligatorietà della presenza del defibrillatore
semiautomatico (DAE) e di un operatore abilitato all’utilizzo e al fine di
regolamentare lo svolgimento dei campionati e manifestazioni sportive CSI, si
specifica che:

per gli sport di squadra - dal 21 luglio 2016 TUTTE le società che vorranno iscriversi
al CSI e partecipare a tornei, campionati avranno l’obbligo:
- per la squadra ospitante la gara o la manifestazione di garantire la presenza di un
defibrillatore semiautomatico e di un operatore formato e abilitato al suo utilizzo;

- di prevedere nei referti di gara un spazio in cui la squadra ospitante dichiara:
- nome, cognome, luogo e data di nascita di una persona presente durante la
manifestazione
- la presenza e il corretto funzionamento del DAE
- firma per accettazione della società ospite

E’ facoltà della squadra ospite poter visionare il DAE dichiarato a referto. La mancata
presenza del DAE o dell’operatore abilitato all’utilizzo non permette lo svolgimento
di alcuna attività (nemmeno amichevole e di allenamento).

Per gli sport individuali organizzati da CSI, sarà nostra premura prenotare impianti
che abbiamo in dotazione il defibrillatore e che sia presente per la durata della
manifestazione un responsabile autorizzato all’uso.

A tal fine, pur lasciando libera iniziativa per la formazione a ciascuno di voi, con la
speranza di fare cosa gradita, a Novara, in collaborazione con la sezione locale della
Croce Rossa, abbiamo organizzato un corso intensivo abilitante di una serata al
costo di 40€ cad. .
Due le date previste: il 7 e 14 giugno 2016 dalle ore 18.30 alle 22.30 presso la sede
della CRI Novara in corso XX marzo 174/d. Ciascuna serata avrà a disposizione 14
posti.
Chi ne fosse interessato è pregato di comunicare in risposta alla presente,
l’anagrafica dell’interessato e della società sportiva.

Confidando nella tua gentilezza e premura a diffondere alla tua società la presente
cordialmente ti saluto

 

INFORMATIVA UFFICIALE -----> Disposizioni regolamentari defibrillatori

Joomla templates by a4joomla